Il Master Europeo in Traduzione Specializzata è stato creato grazie alla collaborazione tra sette Istituti Universitari e di Alta Formazione: la Haute Ecole Communauté Française de Bruxelles (ISTI), la Haute Ecole Léonard De Vinci (ILMH), ISIT (Paris), la KU Leuven (Anversa, Belgio), l’Université Catholique de l’Ouest (ILPV), la Universität Leipzig (Lipsia, Germania) e l’Universitat Pompeu Fabra (Barcellona).

Ai suddetti membri fondatori si sono poi aggiunti quattro nuovi membri: l’Università di Vienna, l’Università di Bologna (sede di Forlì), l’Università di Comillas a Madrid, l'Università di Swansea e l’Università di Salamanca.

 

Il Master permette agli studenti dei corsi di laurea in traduzione di poter usufruire di un anno di specializzazione e approfondimento professionale, nonché interculturale, attraverso un progetto innovativo, la cui qualità è garantita dal prestigio dei undici istituti partner.

 

L’anno di formazione è suddiviso in 2 semestri, da svolgersi in 2 istituti di paesi diversi.

Sono disponibili 21 combinazioni.

Back to Home